CLAUDIO TROTTA

Claudio Giovanni Umberto Trotta (Milano, 21 settembre 1957) è un produttore artistico italiano, attivo nella realizzazione di spettacoli di musica dal vivo, food truck festival, musical e show di edutainment.
È tra i fondatori di Yourope, Associazione che raggruppa i principali Festival Musicali Europei, e di Assomusica, l’Associazione dei promoter e produttori di concerti italiani.
In oltre quarant’anni di carriera, Claudio Trotta ha prodotto e promosso oltre quindicimila concerti di artisti italiani e internazionali in tutto il mondo, tra i quali AC/DC, Queen, Kiss, The Cure, Bruce Springsteen (che ha portato in Italia 33 volte dal 1999 a oggi), Tom Waits, Frank Zappa, Lenny Kravitz, Van Morrison, Loreena McKennitt, Ray Charles, Norah Jones, Ry Cooder, Guns N’ Roses, Aerosmith, The Chemical Brothers, Mika, Deep Purple, Pearl Jam, Ligabue, Renato Zero, Gianna Nannini, Litfiba, Elio e le Storie Tese, Ben Harper, Anderson Paak, Flaming Lips, The White Buffalo, John Butler, Niccolò Fabi e moltissimi altri. È inoltre il primo promoter e produttore live di Tiziano Ferro, Negramaro e Le Vibrazioni.
Durante i mesi del lockdown, Claudio Trotta insieme al Comitato Esecutivo di Slow Music e a un lungo elenco di collaboratori esterni – tra i quali show designer, medici e consulenti nell’ambito della sicurezza sul lavoro – costituisce un gruppo di lavoro che dà vita a Vengo anch’io… per sentire l’effetto che fa, la proposta di un piano di ripresa delle attività di spettacolo e musica dal vivo alla fine dell’emergenza sanitaria, che viene inviata a tutti gli enti governativi e alle associazioni di categoria.
Nel 2020 il Comune di Milano gli conferisce la medaglia d’oro dell’Ambrogino d’Oro.

Evento

Arezzo Wave Station

Data

18 dicembre 2020