GIANNI BRUSCHI

VOCAL COACH PROFESSIONISTA
Ruolo nell’ambito del progetto: VOCAL COACH RESIDENT

Fondatore di Spazio Seme, è uno dei direttori artistici, insegnate di teatro fisico, voce per attori e canto. Membro di OIDA|Orchestra In-Stabile di Arezzo e di Arezzo Psicosintesi.
Ha studiato canto Spiritual/Gospel con Nehemia Brown e Laverne Jakson, Cheryl Porter; “The Human Voice” con Kaja Anderson, Kevin Crawford (Roy Hart Theatre, Malerargues, Francia); Belcanto e canto lirico con Slavka Taskova Paoletti, Gabriella Bartolomei.
Ha lavorato come attore con Loriano della Rocca (Ex Cricot 2 Tadeusz Kantor), Giulia Lazzarini (Piccolo Teatro di Milano), Sergio Pisapia Fiore (Centro Nazionale Italiano).
Insegnante di teatro fisico e voce, sia nell’espressione cantata che parlata, propone un lavoro sul corpo e la voce, aiutando a sviluppare presenza, fiducia in sé. Accompagna sia professionisti che non professionisti a incontrare e potenziare il proprio potenziale vocale. E’ docente dal 2006 presso (ADA) Accademia dell’Arte – European Theatre, Vocal Arts and Dance, accreditata a Università e College americani. In qualità di direttore artistico ADA nel 2010 ha presentato laboratori di arte scenica, ispirati ad una profonda ricerca su tarantismo e misteri orfici dionisiaci, in relazione alla cultura coreutica popolare Italiana e mediterranea, presso Boston University (Boston), Mulemberg College (Philadelphia), Goucher College (Baltimora). Ha svolto una trentennale attività teatrale e concertistica in tournée e festival sia in Italia che all’estero: Stati Uniti, Francia, Germania, Irlanda, Tunisia, Egitto, Marocco, Albania, Grecia, India. Dal 2001 dirige seminari interculturali nei suddetti Paesi e nel mondo, svolgendo laboratori su voce, teatro, movimento espressivo, danze del sud Italia. E’ trainer per la corale del Conservatorio di Susa presso l’ Opéra de Tunis|Cité de la Culture e Théatre Municipal de Sousse.
Tra i suoi ultimi lavori segnaliamo la partecipazione nel 2019 al Festival International de la Francophonie de Sousse in Tunisia come organizzatore per Orchestra Oida e Spazio Seme alla prima alla prima opera realizzata in lingua araba Opéra Shérérazade – L’autre nuit con l’Orchestre Symphonique|Les deux rives, diretta da Samir Ferjani, con il contralto libanese Jehida Wehba, il baritono tunisino Haytham Hadhiri, il coro dell’Opéra de Nice e il coro dell’ ISM di Susa.
Nel 2018 ad Arezzo, al Teatro Petrarca, ha curato la direzione del concerto spettacolo Adesso Tango!, ha cantato con il soprano Letizia Dei, accompagnando la danza di Leilani Weis (Argentina), Miguel Gomes (Spagna), Leonardo Lambruschini, Francesco Botti di Spazio Seme e i danzatori di Oblivion Tango – serata conclusiva della stagione di Oida Orchestra Instabile di Arezzo, direttore d’orchestra Massimo Merone.
Nel 2018 in Tunisia, cantante con Nadine Rush nella Seme Soul Band, da lui stesso fondata, nell’ambito del 32° Festival Internazionale di Musica Sinfonica di El Jem, nel Grande Anfiteatro Romano.
Nel 2018 ad Arezzo, coordinatore per Oida Orchestra In-stabile, dell’impianto coreografico Improvvisamente la danza (incontro di Arti in Musica), con l’Orchestra Giovanile di Arezzo e realtà del territorio legate alla danza, quali Spazio Seme, Sosta Palmizi, Carolina Basagni Centro Danza e Società Petrarca Gymnaestrada.

Evento

Woodstock 50

Data

29 ottobre /
11 novembre 2019

Luogo

Spazio Seme
via del Pantano, 36