MODENA CITY RAMBLERS

Trent’anni fa iniziava il lungo viaggio nella musica dei Modena City Ramblers, eroi del nostrano combat folk, rocker popolari, cantastorie moderni, leggendari ‘vagabondi’ della musica che instancabilmente percorrono la penisola in lungo e in largo con le loro canzoni. Trent’anni di storia per una band non sono pochi, ma a ben guardare i Modena non sono ‘esattamente’ una band, piuttosto un collettivo, un insieme di musicisti che, senza avvertire la necessità di scalare le classifiche o di avere un vero e proprio ‘frontman’, mantengono salda la rotta della loro musica rinnovandosi costantemente, cambiando musicisti e formazioni, mescolando folk irlandese, rock, punk, musica popolare italiana, canzone d’autore, con l’unica costante necessità di raccontare la vita e la storia, restando immersi nella realtà del nostro paese.
Sì, perché i Modena City Ramblers hanno resistito alle intemperie e in questi trent’anni hanno continuato a tenere alte le bandiere della libertà, quella della buona musica e quella dell’impegno, anche quando tutt’e tre le cose sembravano essere andate ‘fuori moda’.

 

Dudu Morandi: voce
Massimo Ghiacci: basso
Fry Moneti Violino: chitarra elettrica
Leonardo Sgavetti: fisarmonica
Diego Scaffidi: batteria
Franco d’Aniello: flauto
Gianluca spirito: chitarra acustica

Evento

Dante Rock

Data

18 dicembre 2021