Amedeo Lombardi

Amedeo Lombardi è patron dell’Home Festival di Treviso che l’anno prossimo festeggerà il decimo compleanno. Con 80 mila presenze nell’edizione di quest’anno– «nonostante tre giorni di pioggia», dice l’organizzatore Amedeo Lombardi – l’appuntamento è diventato ormai un giro di boa della fine estate di giovani e meno giovani appassionati di concerti live (160 show inclusi i djset, le presentazioni di libri e i dibattiti culturali, con 500 volontari e più di 90 aziende fra logistica e food).

«Finalmente è un festival a tutti gli effetti rispetto agli inizi è più popolare, ma non è cambiata la passione: non abbiamo alzato i prezzi, il ticket è di 30 euro, e con questi soldi in una giornata ti vedi dai Prodgy agli Incubus a tanti altri gruppi, quando sappiamo come in altre realtà si paga di più per vedere una sola band».