Bernard Batzen

E’ direttore artistico di Azimuth Productions (dal 1998) che rappresenta la diversità culturale con artisti di tutte le nazionalità, tutti i generi e tutte le età. Azimuth promuove artisti francesi ed internazionali in Francia e nel mondo: Lynda Lemay (Can.), Calypso Rose (T & T), Emel Mathlouthi (Tun.), Hugues Aufray (F), Orchestra Plaza Francia (Arg./Ch), Charlélie Couture ( F), La Maison Tellier (F), Bombino (Nig.), Julian Perretta (Regno Unito), Lail Arad (Regno Unito), Den Sorte Skole (DK), Città di Kobo (Can / T & T), Mo Laudi (So. Af. ), The Ringo Jets (Tur.), Björn Berge (No.), Fred Pellerin (Can.), Blanche Gardin (F), Rayland Baxter (Stati Uniti), Lambchop (Stati Uniti), William Tyler (Stati Uniti), Nits (NL) ), Avalanche Quartet (NL) Macha Gharibian (F), Tiny Ruins (Nuova Zelanda), Metro Verlaine (F), Laura Perrudin (F) ….

Azimuth ha lavorato in passato con artisti come SKA P, Louis Bertignac, Raul Paz, Yodelice, Les Cowboys Fringants, Robert Charlebois, Les Têtes Raides, Kery James, Tony Allen e in particolare con Cesaria Evora ha contribuito al suo riconoscimento internazionale (7 anni di collaborazione). Bernard Batzen è ex membro del consiglio di amministrazione (10 anni) e ora membro onorario di Yourope (l’Associazione europea dei festival) http://www.yourope.org ed ex membro del consiglio di Music Managers Forum France, di Bureau Export de la musique française, ex Presidente dell’IRMA (6 anni) http://www.irma.asso.fr

Maggiori informazioni qui: https://www.linkedin.com/in/bernard-batzen-881354/#