Manlio Mallia

Laureato in Giurisprudenza e in Scienze Politiche presso l’Università La Sapienza di Roma, ha esercitato la professione di avvocato prima di essere assunto dalla Società Italiana degli Autori ed Editori (SIAE), presso la quale ha operato fino al 2013, svolgendo, tra gli altri, gli incarichi di Segretario del Consiglio di Amministrazione e di Vice Direttore Generale.

Ha fatto parte dei Consigli di Amministrazione della CISAC (Confederazione Internazionale delle Società di Autori e Compositori), del BIEM (Bureau International des Sociétés Gérant les Droits d’Enregistrement et de Reproduction Mécanique), dell’ENAP (Ente Nazionale Assistenza e Previdenza Pittori e Scultori, Musicisti, Scrittori, Autori Drammatici), dell’EMO (European Music Office) e delle società francesi FastTrack ed Armonia.

È autore di articoli e saggi scientifici e divulgativi in materia di diritto d’autore, partecipa in qualità di relatore a convegni nazionali e internazionali e svolge attività di docente nell’ambito di master, seminari e corsi di specializzazione sul diritto d’autore.

Iscritto all’Ordine degli Avvocati di Roma, svolge attività di consulenza sulle politiche di riforma della legislazione italiana e comunitaria in materia di diritto d’autore e coordina lo svolgimento di programmi specializzati nel controllo e nel recupero delle royalties per conto di autori, editori ed altri titolari di diritti.